Rumors, Marvel Tv: novità ed esclusive sulle serie animate, film animati e Comic Con


MarvelTvNews riporta nuovi rumors sul mondo televisivo e animato della Marvel. Ovviamente quelli che seguono sono rumors non confermati (dunque prendete le con le “pinze”) e provengono da una fonte interna.

Ultimate Spider-Man

  • La Marvel sa che i fans odiano la serie. Sanno di aver fatto l’errore di pubblicizzare la serie come per bambini ed adulti quando invece è rivolta ai bambini.
  • La serie avrà una seconda stagione perchè è stata ordinata dalla DisneyXD molto tempo prima che la prima stagione andasse in onda. Ovviamente i pubblicisti della Marvel hanno suggerito di dire che la serie è stata rinnovata per via del gradimento del pubblico ma è solo per strategia di marketing e, soprattutto, per sperare che i fans gli diano una seconda possibilità.
  • Il gradimento della serie non è buono ma potrebbe essere ok per la rete televisiva. L’esempio della fonte è questo: “se 10 persone guardano una rete televisiva, introducendo una nuova serie animata arrivano altre 200 persone a guardarla ma dopo due settimane, perchè la serie non è apprezzata, rimangono solo 60 persone a guardarla…Non è buono per la serie ma per la rete televisiva si”.
  • La seconda stagione potrebbe essere l’ultima. Nonostante ciò nella nuova stagione dovrebbero esserci dei cambiamenti: meno umorismo infantile, più dramma e più sceneggiature scritte da gente come Bendis e Dini. Se la serie verrà apprezzata per via dei suoi cambiamenti allora avremo una terza stagione altrimenti verrà cancellata e, sicuramente, sostituita da una nuova. Secondo la fonte la Marvel avrebbe già avuto discussioni riguardo una possibile nuova serie più simile al tono del film The Amazing Spider-Man ma sono solo parole per ora.

Hulk and the agents of SMASH:

  • La serie sarà per bambini, come lo è Ultimate Spider-Man.
  • Dopo che la serie Ultimate Spider-man è stata massacrata dai fans, la Marvel è convinta che i fans disprezzeranno anche questa nuova serie.
  • Sono stati ordinati solo 26 episodi e, per non commettere lo stesso errore di Ultimate Spider-Man, DisneyXD aspetterà di sapere i risultati e le critiche della serie prima di ordinarne una seconda stagione.
  • La serie promette solo azione senza troppi sviluppi di trame e personaggi. Il target di riferimento è quello di bambini dai 5 ai 12 anni.

Avengers Assemble

  • Avengers Assemble è la serie più ambiziosa mai creata dalla Marvel.
  • La serie, anche per via delle critiche negative, non sarà ambientata nello stesso universo di Ultimate Spider-Man e Hulk and the agents of SMASH.
  • Nonostante sia una serie animata sarà molto “seria” e cercherà di abbracciare un pubblico di bambini e di adulti.
  • La Marvel sta spendendo tanti soldi in questa serie rispetto alle altre quindi bisognerà aspettarsi un’animazione di alta qualità.
  • La Marvel vorrebbe gli attori del film The Avengers a doppiare i personaggi ma i costi sarebbero troppo elevati. In caso non si raggiungesse un’accordo, verranno chiamati doppiatori le cui voci ricordano quelle degli attori del film.
  • Falcon è stato scelto come nuovo membro per farlo “familiarizzare” con il pubblico vista la sua presenza “quasi certa” durante la seconda fase dell’universo cinematografico dei Marvel Studios.
  • Pantera Nera e Ant-Man si uniranno nel corso della serie ai Vendicatori. L’inclusione di Miss Marvel è probabile.
  • Thanos sarà il villain principale della serie.

X-Men e una nuova serie

  • La Marvel ha in progetto due nuove serie animate.
  • Una di queste serie è incentrata sugli X-Men. Il tono sarà quello di Avengers Assemble.
  • L’altra serie non è nota.

San Diego Comic Con:

  • La fonte rivela che la Marvel è spaventata dalla possibile reazione negativa dei fans riguardo Ultimate Spider-Man al loro panel.
  • Ci saranno impiegati Marvel vestiti da “fan” che faranno domande al panel e diranno di amare la serie Ultimate Spider-Man. Nonostante non sia una cosa bella da fare, è una prassi comune nei panel di qualsiasi compagnia.
  • Una puntata di Ultimate Spider-Man sarà mostrata al panel. Dovrebbe essere una di quelle scritte da Bendis (le migliori) o una che rivela i villains (Green Goblin o Dottor Octopus).
  • La Marvel vorrebbe mostrare un’episodio anche di Hulk and the agents of SMASH. Se la lavorazione sarà ancora in corso la Marvel opterà per uno sneak peek di 5 minuti.
  • Saranno rivelate ancora più informazioni su Avengers Assemble con concept art e probabilmente qualche filmato di prova.
  • La fonte dice di aspettarsi un mucchio di cavolate da parte di Jeph Loeb che dirà di amare Ultimate Spider-Man e che i fans sono orgogliosi della serie animata.

Altre informazioni:

  • Ci sono discussioni riguardanti un “Avengers vs. X-Men”. Non è ancora noto, però, se sarà un film animato o sarà un crossover tra le due serie animate Avengers Assemble e la nuova sugli X-Men.
  • La Marvel tornerà a realizzare nuovi film animati per il mercato home video e novità ci saranno nei prossimi mesi.
  • La Marvel sta imparando dagli errori e ascolta i fans. La fonte rivela che la Marvel è rimasta scioccata dai tanti commenti negativi ricevuti cosi da voler solo migliorare e la nuova serie sugli X-Men cosi come Avengers Assemble sono dei cambiamenti radicali ottimi. Secondo la fonte la Marvel, imparando dagli errori, arriverà a battere la Dc Comics anche in campo “animazione” tra un paio di anni.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Annunci

Concept art dalla serie Wolverine and The X-Men


Come saprete una seconda stagione della serie animata Wolverine and the X-Men non vide mai la luce a causa di problemi finanziari. Ora arrivano online nuovi concept art dalla stagione che mai vedremo; potete vederli tutti cliccando qui.

 

Articolo a cura di Fabioisanhero

Rumor: ecco la storyline di X-Men – L’inizio 2?


AICN rivela di sapere la possibile storyline del sequel di X-Men – L’inizio. Secondo loro la Fox avrebbe registrato il titolo Days of future past (Giorni di un futuro passato), come il titolo di una delle più famose storyline a fumetti degli X-Men. Per ora è solo un rumor, vedremo se verrà confermato o meno. Vi terremo aggiornati.

X-Men – L’inizio (X-Men: First Class) è un prequel, diretto da Matthew Vaughn, alla trilogia degli X-Men, mutanti di casa Marvel. Un sequel del film è attualmente in fase di scrittura e sarà diretto, nuovamente, da Vaughn: uscirà a luglio 2014.

Articolo a cura di Fabioisanhero

il sequel di X-Men – L’inizio esce a luglio 2014


La Fox ha finalmente ufficializzato una data di uscita per il sequel di X-Men – L’inizio che vedrà Matthew Vaughn cosi come una buona parte del cast ritornare al franchise della Marvel. Il film uscirà il 18 luglio 2014 seguendo la scia di The Wolverine (che uscirà proprio a luglio 2013).

Nel 2014 sono confermati quattro film tratti da fumetti MarvelCaptain America 2 uscirà ad aprile 2014, The Amazing Spider-Man 2 ad inizio maggio 2014, un misterioso film Marvel a fine maggio 2014 e, infine, il sequel di X-Men – L’inizio a luglio 2014. Vi terremo aggiornati.

X-Men – L’inizio (X-Men: First Class) è un prequel, diretto da Matthew Vaughn, alla trilogia degli X-Men, mutanti di casa Marvel. Un sequel del film è attualmente in fase di scrittura e sarà diretto, nuovamente, da Vaughn: uscirà a luglio 2014.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Glen Danzig contro Wolverine


Glen Danzing dei Misfits, nel lontano 2000, era in lizza per interpretare Wolverine negli X-Men di Bryan Singer. Come saprete il casting per il film che rilanciò il genere del cinefumetto al cinema (insieme al Blade di Stephen Norrington) fu difficile, soprattutto per quanto riguardò Wolverine, poi portato al successo in ben quattro pellicole, cinque contando The Wolverine in uscita nel 2013 (sei se contiamo il cameo in X-Men – L’inizio), da Hugh Jackman. Danzing ora, però, ha parole d’odio verso la produzione del film:

Se fossi stato scelto come Wolverine non l’avrei fatto cosi gay. In realtà Jackman non fu la prima scelta per quel ruolo. Ingaggiarono Dougrey Scott. Ebbe un problema con il regista e cosi chiamarono Hugh Jackman. Sono contento di non averlo fatto. Quel film era terribile.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Shawn Ashmore parla della possibilità di un X-Men 4


Con The Wolverine ai nastri di partenza per quanto riguarda le riprese e il sequel di X-Men – L’inizio in fase di scrittura (nonchè le continue voci su un film di Deadpool e uno sui Nuovi Mutanti), è chiaro che la Fox stia investendo più sugli spin-off e i prequel della saga degli X-Men piuttosto che continuare la trilogia originale con un quarto capitolo. Nonostante ciò, anche nei mesi passati, si è parlato della possibilità di un X-Men 4 in un futuro; adesso Shawn Ashmore, interprete dell’Uomo Ghiaccio nella trilogia originale, ha parlato di questa possibilità:

Sono ancora sotto contratto per interpretare l’Uomo Ghiaccio se volessero girare un nuovo film sugli X-Men ma attualmente ci sono troppi film sui supereroi in uscita. Il mercato è saturo attualmente. Ma vorrei interpretarlo nuovamente. E’ stato davvero unico poter crescere mentre interpretavo il personaggio. Mentre io maturavo e crescevo anche il personaggio lo faceva. E’ stata un’esperienza straordinaria e mi piacerebbe ripeterla. Spero ci sarà una possibilità di poter fare un nuovo film sugli X-Men ma non lo so veramente se lo faremo. Credo che dovremmo solo aspettare e vedere cosa accadrà in futuro.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Tom Rothman aggiorna sui Fantastici 4, il sequel di X-Men – L’inizio e Daredevil


Tom Rothman, presidente della Fox, ha confermato ad Mtv che le riprese del sequel di X-Men – L’inizio inizieranno a gennaio 2013 per un’uscita fissata tra il Natale 2013 e l’estate 2014. Rothman ha anche spiegato che lo studio sta procedendo con il reboot di Daredevil e che sta cercando di ingaggiare Josh Trank per il reboot dei Fantastici 4; a questo proposito Rothman lascia intendere che Trank non abbia ancora accettato ma che lo studio ci sta mettendo anima e corpo per farlo firmare. Vi terremo aggiornati.

Articolo a cura di Fabioisanhero