The Amazing Spider-Man: parlano i produttori

I produttori di The Amazing Spider-Man, Avi AradMatt Tolmach, hanno parlato del nuovo morso del ragno in questo nuovo reboot:

Tolmach: Nella nostra testa non ci sarebbe potuto essere nessun film senza il morso del ragno perchè questa è una differente interpretazione di Peter Parker. Quel che Avi ha detto è che quel che è unico di questo Peter Parker è che è stato abbandonato dai suoi genitori e cosa gli hanno lasciato? Una valigetta. E’ tutto quel che sa di loro. E nella valigetta c’è un pezzo di carta con una formula, e questa ricerca lo porta alla Oscorp. Alla Oscorp si avventura in una stanza in cui c’è scritto “non entrare” e viene morso dal ragno. Quindi è un’idea un pò differente del ragno che scende mentre è in gita e lo morde…

Arad: Non è una cosa casuale, è parte della ricerca.

Tolmach: Ed è parte di quel che è. Quindi questo Peter Parker apre letteralmente il vaso di Pandora e letteralmente dentro ci trova un ragno. Quindi questo non è “oh, ecco un’altra versione del morso del ragno” ma ha un significato diverso e va direttamente al cuore di chi sia lui.

Il duo di produttori ha poi spiegato se la storia riguardante i genitori era già compresa nella sceneggiatura del defunto Spider-Man 4:

Tolmach: Non è mai stata parte della conversazione riguardo il 4°…I genitori, intendo. No, sono onesto.

Arad: In realtà volevamo tenerlo lontano da quella storyline.

Tolmach: Non s’incastonava nella storia dei tre film, saremmo dovuti tornare indietro nel tempo.

Infine i due hanno parlato del rumoreggiato easter egg della Oscorp Towers per poco apparsa in The Avengers:

Arad: E’ una storia triste. Un nostro caro amico ci ha lasciati: Michael Riva.

Tolmach: Il nostro scenografo.

Arad: E ha progettato il più sorprendente quanto inquietante edificio che fosse nato a New York. E abbiamo avuto degli incontri con Kevin Feige e abbiamo pensato che sarebbe stato bello avere quest’edificio in The Avengers, in tutti questi film.

Tolmach: Cosi avremmo avuto questi due edifici nella stessa skyline. Ma quando la CGI fu pronta, lo fu pure quel film. Le tempistiche non hanno funzionato.

Arad: E’ stata solo colpa delle tempistiche. Ma in futuro ne prenderemo atto. E’ divertente per noi e per i fans.

The Amazing Spider-Man è il reboot dedicato all’arrampicamuri della Marvel. Diretto da Marc Webb ([500] Giorni Insieme), questo nuovo inizio vede Peter Parker (Andrew Garfield) morso dal ragno che gli darà i poteri e lo metterà contro il suo mentore, Curt Connors (Rhys Ifans), tramutatosi nel letale Lizard. Esce a luglio 2012.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...