The Amazing Spider-Man: alcuni spoilers

ATTENZIONE: la seguente news contiene SPOILERS

A meno di una settimana dall’uscita di The Amazing Spider-Man al cinema vi forniamo qualche piccolo spoiler e informazione in più sul film. Le informazioni provengono da un fan che ha visto il film in anteprima e, a meno di grossi colpi di scena, dovrebbero essere veri. Potete leggerli qui di seguito:

  •  Il film alcune volte dà una sensazione di deja-vù con il primo film diretto da Sam Raimi nel 2002 ma è normale, anche se Marc Webb riesce a fornire una prova migliore di Raimi. Il ritmo è ottimo, è il miglior film su Spider-Man insieme a Spider-Man 2Lizard è un buon villain e i due protagonisti, Andrew Garfield e Emma Stone, forniscono un’ottima prova.
  • E’ migliore di The Avengers essendo un film un pò più “adulto”. E’ un film di Spider-Man alla Batman Begins.
  • Il 3D è fatto decisamente bene, dà la sensazione di volare con Spider-Man nelle scene in prima persona e rende, soprattutto, con Lizard.
  • Non viene accennato al “senso di ragno”. Peter ha riflessi straordinari, probabilmente – dunque – un “senso di ragno” semplicemente non “dichiarato”.
  • Il film è scritto decisamente meglio dei precedenti tre con dialoghi molto più realistici.
  • Emma Stone ruba un bel pò di scene, la preferita del fan è il suo bacio con Spider-Man.
  • Mary Jane non viene menzionata.
  • Per il fan questo è “il film sulle origini definitivo”.
  • Lo zio Ben viene ucciso da un ladro incontrato precedentemente da Peter. Ben non parla con Peter prima di morire; Peter sentirà un messaggio vocale lasciato da Ben successivamente: è un’idea ottima.
  • La scena d’azione migliore è quella di Spider-Man contro Lizard a scuola: straordinaria.
  • Spider-Man fa battute nel film ma non tutte memorabili. La migliore rimane quella dei coltellini.
  • Lizard non tramuterà nel film, diverrà solo più grosso assumendo più siero.
  • L’ultima scena è con Peter e Gwen in classe, è una scena molto bella. Poi vediamo Spider-Man svolazzare di notte, Spidey spara la ragnatela verso lo schermo e l’immagine si blocca. Un 3D stupefacente.
  • Norman Osborn appare nel film. Ha gli occhiali, 45 anni. Nel film sta morendo e vuole che Curt Connors lo curi.
  • Lizard e Spider-Man si scontrano tre volte, quattro se contiamo la scena del ponte.
  • Una sottotrama vede Peter cercare vendetta nei confronti dell’assassino di suo zio. La sottotrama non viene risolta e, sicuramente, continuerà nel sequel.
  • Harry Osborn e J.J.Jameson non appaiono ma il Daily Bugle viene menzionato.
  • Gwen diventa “damigella in pericolo” solo una volta in un combattimento con Lizard. E’ una scena divertente.
  • Ci sono due scene veramente emotive.
  • La fotografia ricorda quella dei film di Christopher Nolan.
  • Il film è più violento e ha qualche scena di spavento.
  • La CGI è incredibile.
  • Lizard viene curato alla fine ma imprigionato con l’accusa di aver ucciso il capitano George Stacy.

The Amazing Spider-Man è il reboot dedicato all’arrampicamuri della Marvel. Diretto da Marc Webb ([500] Giorni Insieme), questo nuovo inizio vede Peter Parker (Andrew Garfield) morso dal ragno che gli darà i poteri e lo metterà contro il suo mentore, Curt Connors (Rhys Ifans), tramutatosi nel letale Lizard. Esce a luglio 2012.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...