Chris Hemsworth torna a parlare di Thor 2 e The Avengers

In una nuova intervista con Hero Complex, il Thor cinematografico Chris Hemsworth è tornato a parlare di Thor 2 e del kolossal The Avengers:

Thor 2 è ai nastri di partenza. Sei entusiasta di lavorare con Alan Taylor, regista de Il Trono di Spade?
Si, si, in realtà è stata mia moglie ad avvicinarmi a Il Trono di Spade e ora lo guardiamo ogni settimana, siamo ossessionati. E poi mi hanno dato tutta la serie perchè Alan era in trattative per Thor 2. Quel che mi piace di quella serie è che ha elementi mitici ma è radicata comunque in una realtà organica. Ed è quello che sarebbe bello vedere in Thor 2, vedere più elementi tangibili. Il primo Thor era molto fantascientifico, e c’erano un mucchio di set e roba varia. Sarebbe bello avere in Thor 2 un Asgard più realistica con grandi cascate, rocce e montagne, e poi in lontananza avere molte lune o soli o qualche sorta di elementi fantascientifici. Ma credo che per il pubblico è più facile sentirsi coinvolto se è qualcosa di cui ti puoi sentire parte.

Sei ormai Thor da un pò. Come hai sviluppato Thor dal primo film? Che cambiamenti hai fatto per The Avengers?
Guardate, ovviamente non ho scritto la sceneggiatura. Joss Whedon l’ha scritta. Ma una delle mie prime conversazioni a riguardo è stata su quel che aveva funzionato nel primo film e credo fosse l’ingenuità del personaggio. E’ per questo che l’umorismo funzionava. Ma abbiamo finito il film con il personaggio maturato dunque non potevamo fare la stessa cosa. Era un pò una specie di Crocodile Dundee. Sapete, un pesce fuor d’acqua, ed era lì che l’umorismo funzionava ma non potevamo rifarlo. E c’era anche la preoccupazione che sarebbe uscito un Thor 2. Penso che Joss abbia fatto un buon lavoro nel dare a Thor un obiettivo personale: c’era suo fratello infilato in mezzo al caos. E poi una specie di “controlliamo se sta bene” riguardo Jane Foster. Lei doveva essere messa da parte nel film perchè era troppo pericoloso ed ha funzionato, perchè ora possiamo ripartire da lì nel nostro sequel. Ma ho visto che la maturità che aveva raggiunto nel primo film è stata testata in The Avengers. Sarebbe potuto arrivare e avrebbe potuto strappare via la testa al fratello o a tutti quanti, sapete quel tipo di rabbia barbara, ma deve calmarsi e mostrare un pò di maturita.

Come suo padre…
Si, questo è l’obiettivo. E’ quel che spera di essere un giorno. 

Thor 2 è il sequel incentrato sul Dio del Tuono dei fumetti Marvel. Il film vede di nuovo il protagonista interpretato da Chris Hemsworth affrontare nuove avventure e ritrovare il suo amore, Jane Foster (Natalie Portman). Il film, che esce a Novembre 2013, è diretto da Alan Taylor.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...