“The Avengers” – Recensione di Anthony Stark

Finalmente è arrivata l’ora degli Avengers al cinema. E’ da quando, nel primo film di Iron Man (2008), è stata aggiunta la scena dopo i credits, che l’attesa è iniziata per i fan. E dopo altri 4 film, finalmente sono arrivati!

E’ toccato al newyorkese Joss Whedon (Serenity), trasporre il super gruppo. Il regista e sceneggiatore conosciuto fino ad adesso sopratutto per le serie televisive (Buffy, Firefly) si portava dietro un certo scetticismo dovuto proprio alla scarsa esperienza a livello cinematografico. Invece adesso possiamo dire che l’esame è stato superato brillantemente, anche per delle scelte stilistiche che si sono rivelate vincenti. Una di queste è proprio lo stile brillante dato alla pellicola. Non era facile trovare un equilibrio tra i vari personaggi e gli attori che li impersonavano, ma il creatore di Firefly, ci ha fatto capire che lui sa gestire un gruppo di personaggi, e quindi è riuscito a dare il giusto spazio ai protagonisti senza eccedere in personalismi, e sopratutto fa vedere la sua conoscenza del mondo Marvel, data data dal suo lavoro di sceneggiatore nella casa delle Meraviglie.

Mai come in questo film, possiamo dire che è stato trasposto un fumetto. Durante lo scorrimento della pellicola, siamo stati travolti dalle tavole colorate della Marvel e le abbiamo viste prendere vita. Abbiamo visto i famosi battibecchi tra Stark e Rogers (uno cinico e l’altro un soldato idealista) su cosa vuol dire essere eroe; abbiamo visto la spietata spia e assassina russa Natasha Romanov tenere testa al Dio dell’Inganno Loki; abbiamo visto Thor, il Dio del Tuono, preoccupato per la sua amata, ma al tempo stesso definire gli umani stupiti e litigiosi; abbiamo visto Banner, finalmente scenziato mal al tempo stesso alienato, odiare il suo alter ego bestiale, fino al punto di controllarlo; l’unico che risulta non essere scritto adeguatamente degli eroi è Occhio di Falco/Clint Barton che nel film inizia tradendo lo S.H.I.E.L.D. e poi far parte del gruppo quasi per caso. Anche gli attori sono in parte, tre su tutti, Robert Downey Jr. è al livello del primo film su Iron Man e non esagera, se non in una scena, come invece fa nel secondo film; Mark Ruffalo, che interpreta un Banner alienato e che non riesce a stare in luoghi affollati, e Scarlett Johansson che riesce a migliorare la sua performance come Vedova Nera, anche se la scena iniziale di combattimento, è la peggiore del film.

Discorso a parte merita il villain, e cioè il Dio dell’Inganno Loki, qui portato a conquistare la Terra per vendetta verso il fratello che invece ama il popolo di Midgardm, aiutato da un esercito di alieni (i Chitauri). Tom Hiddleston è leggermente sotto tono in confronto al personaggio nel film di Kenneth Branagh, anche se gli appartiene il miglior dialogo di tutto il film (quello a Stoccarda) e che comunque riesce a tenere testa (anche dialetticamente) a quasi tutti gli eroi (tranne Hulk).

Gli effetti speciali sono ottimi, Hulk è fatto benissimo e si riconosce Ruffalo sotto la CGI. Al mostro verde appartiene la scena più divertente di tutto il film.

Possiamo allora parlare di capolavoro? No, perchè adesso vengono i difetti. Il film ha una trama che soffre di alcune forzature, tipo la morte di uno dei personaggi che è il motivo per cui alla fine si uniscono contro il nemico comune, e il non aver avuto la capacità di approfondire i personaggi secondari, rimasti un pò in ombra, e infine quella di aver avuto nella parte centrale un pò di momenti lenti, esempio la scena di dialogo tra la Vedova Nera e Occhio di Falco.

Il 3D è, anche in questo film, inutile e ormai è certezza che l’introduzione di questa tecnologia è solo per aumentare i biglietti. Anche lo score di Alan Silvestri è assente in gran parte del film.

Voto 8.5 su 10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...