Arrow: Alison Mack parla di un suo possibile coinvolgimento


L’attrice Alison Mack (Chloe Sullivan), parla brevemente di un possibile coinvolgimento del suo personaggio nella serie CW, Arrow :

Sai, nessuno me ne ha parlato. Non ne sono sicura. Dovrebbe essere una parte molto grande e una trama veramente interessante per farlo, perché a questo punto della mia carriera sto andando oltre e l’idea di riprendere un personaggio che ho messo a riposo non è necessariamente la cosa più emozionante, perchè è sta ormai nella parte anteriore della mia mente. Ma non si può mai dire.

Articolo a cura di Anthony Stark

Arrow: possibili apparizioni di altri eroi Dc Comics nella serie


Parlando in una nuova intervista, lo sceneggiatore Marc Guggenheim ha rivelato qualche nuova informazione su Arrow e soprattutto sulla possibilità di apparizioni di altri eroi Dc Comics (oltre a confermare Deathstroke):

Si, c’è la maschera di Deathstroke. Voglio incoraggiare le persone a guardare la serie, in particolare gli episodi futuri. Altri eroi? Vorrei dire: guardate attentamente e guardate più del pilot.

Inoltre lo sceneggiatore ha spiegato che la serie avrà un tono diverso da quello di Smallville. Infine lo sceneggiatore ha confermato che la serie sarà composta da 13 episodi e che la città del personaggio è stata cambiata in Starling City.

Articolo a cura di Fabioisanhero

Katie Cassidy parla di Arrow


L’attrice che darà il volto a Dinah Lance in Arrow, Katie Cassidy, ha confermato che tornerà a lavorare alla serie tv questo luglio e ha parlato del suo personaggio che ha una fan-base molto solida:

E’ un pò intimidatorio, si, ma quando ci sei dentro, devi lasciarti andare. Non puoi pensarci troppo [...] Cerco soprattutto di concentrarmi sul mio personaggio e su quale sia il punto di vista del mio personaggio, con ogni persona, e cercare di capire la storia. Sono qui solo per fare il mio lavoro e sono eccitata a riguardo! Penso che sarà davvero divertente. Lavoro con uno straordinario gruppo di persone e tutti sono fantastici nonchè talentuosi. Sono davvero fortunata di avere avuto quest’opportunità. 

Articolo a cura di Fabioisanhero

Arrow arriva al Comic Con!


Arrow sarà presente al San Diego Comic Con questo luglio dove sarà presentato uno sneak peek o persino una premiere. Per la serie saranno presenti Greg Berlanti (Lanterna Verde), Marc Guggenheim (Lanterna Verde), Andrew Kreisberg (Warehouse 13, Fringe) e David Nutter (Smallville, Supernatural, Il trono di spade).

Articolo a cura di Fabioisanhero

Arrow: Stephen Amell parla della serie tv e di Black Canary


Stephen Amell è tornato a parlare della serie tv Arrow:

So che le persone che hanno lavorato alla serie tv amano i fumetti. So che Geoff Johns della Dc Comics, che è una persona grandiosa, era spesso sul set. Penso che finirà per scrivere un’episodio. Sarebbe un peccato se, essendo una serie tv tratta da un fumetto, non trattassimo tutti i personaggi dell’universo Dc. Io spero di si. 

Alla domanda se vedremo Dinah Lance (interpretata da Katie Cassidy) divenire Black Canary nella serie tv, Amell ha risposto:

Non lo so. Spero per Katie che alla fine accada. Meriterebbe di diventare una supereroina ad un certo punto. 

Articolo a cura di Fabioisanhero

Arrow avrà un’approccio alla Nolan, molti easter eggs ma niente supereroi


Dimenticatevi i supereroi. Dimenticatevi i superpoteri. Dimenticatevi SmallvilleArrow sarà molto più simile ai Batman di Christopher Nolan piuttosto che alla serie con Tom Welling. Stephen Amell, il protagonista della serie, ha spiegato:

Nessuno nel nostro universo ha i superpoteri, quindi questo è un gran punto di partenza. Penso che troviamo Oliver Queen molto più ferito di quanto visto fin’ora. Oltre al nome non ci saranno somiglianze con la precedente incarnazione di Smallville e questa mia. Non sto dicendo che una è meglio dell’altra, solo che sono differenti e che è strano solo pensare di paragonarli.

Zap2it rivela di aver visto il pilot e di amarlo, spiegando che sarà veramente diverso dalla versione di Freccia Verde vista in Smallville. The Detroit News spiega, invece, che nella serie ci saranno un mucchio di easter eggs e che Amell ha molto più carisma di Welling. Ottime premesse per una serie vista, inizialmente, con un pò di diffidenza e che, invece, news dopo news sta convincendo sempre più.

Articolo a cura di Fabioisanhero