The Amazing Spider-Man 2 sarà ambientato poco dopo il primo film!

Parlando di The Amazing Spider-Man 2, il produttore Matt Tolmach ha svelato che sarà ambientato poco dopo i fatti avvenuti nel primo film:

Il prossimo capitolo verrà ambientato poco dopo The Amazing Spider-Man. C’è molto da raccontare su questa storia quindi non ci sarà un gran salto temporale.

Riguardo i villains spiega:

Ce ne sono un paio che sono davvero fighi ma non rivelerò quali. Questa sarà la più grande sorpresa del film!

Riguardo la possibile inclusione di Gatta Nera nel film, spiega:

Mi piace anche quel personaggio…

In un’intervista separata Tolmach e Avi Arad hanno parlato della possibilità di includere i villains già apparsi nei film diretti da Sam Raimi o meno:

Arad: Ci sono molti modi per raccontare questi villains, tutti loro. Una delle più grandi saghe nell’universo di Spider-Man, come saprete, sono i Sinistri Sei…The Avengers è andato bene l’ultima volta che ho controllato…

A questo punto i due produttori hanno parlato della possibilità di avere i Sinistri Sei nel sequel (o in uno dei prossimi film). Superherohype suggerisce ai due produttori di fare un film su ogni villain per poi avere (nel sesto film) il team di supervillain:

Tolmach: Sembra un buon modello da seguire…

Arad: Tutto dipende dalle storie che uno vuole raccontare, perchè Spider-Man ha una storia più profonda e dobbiamo stare molto attenti a quanti villains inserire perchè il suo rapporto con un villain deve essere tale da essere una storia a sè stante. Abbiamo cercato di realizzare più villains, hai solo bisogno di tanto tempo per farlo.

A quel punto Avi Arad parla di Kingpin, storico avversario di Spider-Man i cui diritti cinematografici sapevamo (fino ad oggi) in mano alla Fox incluso nel “pacchetto diritti” di Daredevil:

Arad: Che ci crediate o no, Kingpin era in prestito su Daredevil. Ancora una volta tutti coloro che sono apparsi nell’universo Marvel o sono stati introdotti nel mondo di Spider-Man – senza andare troppo in questioni legali – sono un’opportunità, e se avremo una storia in cui Kingpin sarà importante sono sicuro lo faremo. 

The Amazing Spider-Man è il reboot dedicato all’arrampicamuri della Marvel. Diretto da Marc Webb ([500] Giorni Insieme), questo nuovo inizio vede Peter Parker (Andrew Garfield) morso dal ragno che gli darà i poteri e lo metterà contro il suo mentore, Curt Connors (Rhys Ifans), tramutatosi nel letale Lizard. Esce a luglio 2012.

Articolo a cura di Fabioisanhero

About these ads

11 thoughts on “The Amazing Spider-Man 2 sarà ambientato poco dopo il primo film!

  1. frank scrive:

    una schifezza immonda, viva sam raimi e tobey maguire, questo schifo recitato così non lo voglio rivedere un’altra volta, spero risulti un flop e si fermino, ma quando si tratta di soldi non li ferma nessuno…….

    • Dreed scrive:

      Sei un grandissimo ottuso! se davvero ami questo grande personaggio, capirai che questo nuovo film su Spiderman è più coerente alle storie a fumetti. E senza offesa a Raimi, Marc Webb è stato molto più bravo per moltissime cose! Raimi ha distrutto quello che è veramente Spiderman, trasformando un grande personaggio in un qualcosa che non è mai stato: ha cambiato storia, personaggi, un po’ i costumi e i look. Ma per favore! Quelli di Raimi sono apprezzabili come storie alternative, sono piacevoli da guardare ma non hanno nulla a che vedere con Spiderman!
      A mio parere, e come tanti altri veri fan amanti dell’arrampica muri, questo Spiderman merita davvero! e merita di andare avanti senza intralci. Se non conosci bene il personaggio ti consiglio di approfondire bene, anche sul mondo del cinema se non conosci come funziona.

    • mari scrive:

      Capisco i tuoi gusti ma nè Tobey nè Andrew sono dei magnifici attori. Per quanto riguarda la trama, il nuovo film segue molto meglio il fumetto (basta guardare la storia delle ragnatele che escono dai polsi cosa che mi aveva deluso profondamente!).
      Onestamente, come grande amante del VERO spidey mi è piaciuto di più il reboot, anche se ovviamente, come quasi ogni film, poteva essereci qualcosa di migliorabile (ad esempio la colonna sonora che non ho amato e Lizard che sembra un enorme peluches).
      Spero che non la prenda come una critica, ognuno ha i suoi gusti e volevo solo esprimere i miei dato che spiderman è il mio supereroe preferito in assoluto!!!

  2. Leo scrive:

    Bellissimoo

  3. Dreed scrive:

    Non che i primi tre film di Spiderman andavano proprio male, peccato per Raimi che non avevano nulla a che vedere con il vero uomo ragno e il nuovo film su Spiderman merita davvero per molti punti di vista, soprattutto per la coerenza!
    Se Sam Raimi, anziché esagerare e lasciarsi andare, poteva sicuramente fare un film su Spiderman al 100% apprezzabile, ma quello che ha combinato di certo non è a suo favore.
    La trilogia di Raimi è comunque apprezzabile, ma The Amazing Spiderman regna! Un seguito è più che meritato! Ci sono voluti quasi 10 anni per fare un film vero su Spiderman!

  4. marco scrive:

    se condo me su the amazing spider man e’ bello ma non e’ paragonabile a quelli di raimi!!!the amizing spider man 2 spero che ci siano i sinistri sei oppure kimplin con magari shocker.ciaooo

  5. Giorgio Martina scrive:

    Questo è un film bellissimo e nessuno lo può fermare.
    A chi non piace se ne può andare,ma guardate bene,Webb è stato bravissimo,Raimi è stato altrettanto bravo,ma la storia sua non centra quasi niente con quella vera.
    E penso che tutti i fan di Spider-Man siano daccordo con ME!! ;-)
    Se vi interessa sapere tutto di Spider-Man guardate questo video:

  6. DoMiSoS scrive:

    Secondo me, i Film di Sam Raimi sono stai comunque “belli” così per dire perchè anche se non seguivano per niente il fumetto (pratiicamente: la ragnatela dal polso senza avere lo spararagnatele, la prima ragazza è mary jane e non gwen, eddie brock che lavora al daily bugle e non al globe, harry che muore per colpa di venom ecc.) sono stati comunque grandi film perchè infatti degli aspetti molto importanti erano che: L’Attore Tobey McGuire era molto somigliante al Peter Parker Dell’ originale fumetto creato da Stan Lee, ed era perfetto per il ruolo di Spider-Man, poi il costume dell’eroe era perfetto come quello del fumetto originale, e anche zia may e zio ben nel primo film di Raimi facevano un ruolo perfetto. L’unica cosa che la trilogia di Raimi ha lasciato un po a desiderare era la coerenza e la fedeltà ai fumetti di Spider-Man. Questo film (The Amazing Spider-Man diretto da marc webb) è stato un successo proprio per la fedeltà e la coerenza al fumetto e per i nuovi effetti speciali e molte cose che sono state aggiunte che mancavano nella trilogia (Come: Lo Spararagnatele, Gwen come prima ragazza ecc.) ma attenzione! Tutto il film non segue sempre il fumetto Originale di Spider-man! Molte cose sono state prese dal fumetto di Bagley e Bendis, ovvero Ultimate Spider-Man. Se vedete con attenzione e fate delle ricerche (mi sembra ke in questo sito ci sia un articolo chiamato “la fedeltà di The Amazing Spider-Man” e l’ho letto ((devo dire ke è un bellissimo articolo e ringrazio la pagina e ki lo ha scritto)) ma io sapevo già della fedeltà visto ke sono un appassionato di questo eroe ma ringrazio e complimento lo stesso la pagina e ki lo ha scritto) troverete le uguaglianze al fumetto “Ultimate Spider-Man” del film. Infatti una cosa molto somigliante al fumetto è il fatto ke peter non è uno sfigato totale come nel fumetto originale di stan lee, ma lo è un po. Un altra uguaglianza e che c’è la oscorp ancora (o forse solo l’apparizione, non so come spiegarlo scusate XD) e poi un altra ancora, anzi, altre ancora, sono zia may e zio ben, sempre persi dalla versione Ultimate dato la loro “scarsa” vecchiaia. Quindi, La trilogia di Raimi ha fatto comunque un buon lavoro, ma ha fallito per la fedeltà al fumetto ma per me sono stati comunque bei film, soprattutto il 3 per la presenza di Venom e il Costume nero Alieno o Simbionte. Ma “The Amazing Spider-Man” e’ stato un successone non solo per la fedeltà ai fumetti, ma per la nuova trama, il nuovo costume e carattere di Spider-Man (Che come nel fumetto fa scherzi e battute con i ladri, per esempio, alla prima volta ke sventa un crimine e poi viene seguito dalla polizia: “Quello è un coltello? è un vero coltello?? No Ti PREGO! I COLTELLI NO! tutto ma i coltelli NO!!” e poi cattura il ladro con la ragnatela XD) poi per tutta la nuova storyline ecc. Spero faranno un sequel, dato ke in alcune pagine ho visto che faranno The Amazing Spider-Man 2, ma forse marc webb non ci sarà. Peccato che forse Spider-Man non uscirà nei sequel del film “The Avengers” :(

  7. PinoSilvestre scrive:

    Ammetto che The Amazing Spiderman mi ha fatto ricredere, purtroppo certe cose mi hanno lasciato deluso. A cominciare dal costume, preferivo l’originale; per gli interpreti di zio Ben e zia May potevano scegliere di meglio; l’attore di Spiderman è sembrato simpatico ma non mi ha stupito più di tanto; l’assenza di Mary Jane deludente; la morte di zio Ben è stata innovativa, mi è piaciuto come lo hanno sviluppato, ma non hanno prestato fedeltà al fumetto (ma vabbé fesserie). Ah quasi dimenticavo, Peter Parker mi è sembrato troppo fighetto specialmente con quello skateboard che si porta dietro, avrebbero dovuto dedicare più tempo alla sua personalità.

    • mari scrive:

      Più che sul costume ho avuto da ridire sulla maschera…quegli occhi così scuri non si addicono a spiderman!!! Trovo che lo zio sia molto azzeccato, zia May un po’ meno, è un po’ troppo giovane.
      Andrew Garfield, pur non essendo un magnifico attore, per il personagggio di Peter è azzeccatissimo, soprattutto all’inizio…poi va un po’ scemando, ma credo sia per il fatto che vedendosi con una ragazza come Gwen Stacy chiunque cercherebbe di apparire un po’ più figo!
      Proprio a proposito di Gwen ho adorato questo film; non sopporto Mary Jane, mi è sempre sembrata la ragazza di ripiego, un po’ insignificante, inoltre se l’avessero inserita avrebbero fatto un gran casino perché nella storia, all’inizio Peter Parker sta con Gwen e non con lei

  8. Il_più_grande_fan_Marvel scrive:

    ragazzi, non c’è proprio paragone: the amazing spiderman è stato un capolavoro. Simpatico, divertente, spiritoso ma anche serio e soprattutto attinente al fumetto (io li leggo), Il più bel film Marvel, assieme ad Avengers

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...